Mercoledì 29 Febbraio 2012 – 12:05

BRESCIA – La sua bellezza, unita alla sensualità con la quale serve al ‘Cafè’ di Bagnolo, l’hanno resa una vera e propria star, tanto che anche alcuni giornali britannici hanno ripreso la storia di Laura Maggi, la sexy barista. La protesta delle donne del paese per l’alto afflusso di uomini, sposati e non, al locale della ragazza è comparsa su molti quotidiani nostrani, tanto che il bar di Laura è diventato ancora più famoso, con gente che ha attraversato mezza Italia per andare a vedere i centimetri di pelle messi in mostra dalla bella barista. Adesso anche il suo sexy calendario sta andando a ruba, ma per Laura i problemi sono altri. Infatti adesso la barista dovrà comparire in tribunale a causa di una guida in stato di ebrezza constatata qualche anno fa. La ragazza si è rifiutata di accettare la sanzione, 3.000 euro più sospensione della patente per quattro mesi, dovendo così comparire in aula. Nulla di eclatante, ma il processo ha fatto eco proprio grazie alla notorietà raggiunta dalla Maggi nell’ultimo periodo. 

http://www.leggo.it/

Be Sociable, Share!